Gattuso: cercasi gol disperatamente

Avevate dubbi sul nostro essere cotti, come si cuoce al sole di questo nostro agosto, oops, aprile ?

Una Primavera, oops, in vacanza …

Torino Milan assomiglia alla sfida tra i centometristi e i runner della garetta amatoriale.

Il gallo Belotti da subito ha fatto venire i sorci verdi ma la traversa ci ha voluto bene.

E c’è chi commentando addirittura dà del “poverino” al Belotti rigorista … Sarà di parte?

Milan spompato, a caccia d’ossigeno: anche in calo psicologico ?

Se contro il Toro ci siamo tenuti stretti il gol del vantaggio, pensando di portarla a casa facilmente, allora c’è qualcosa che non va.

Il rischio è sempre dietro l’angolo e il risultato è il solito misero punticino.

1 per 1 dà sempre uno.

La pareggite è una malattia difficile da curare.

Si aveva la netta sensazione che, senza fare almeno due gol, i rossoneri non avrebbero matato il Toro!

Mazzarri, da sempre, simpatia portami via!

Semaforo rosso per gli attaccanti del diavolo.

Torino – Milan, al contrario degli altri campi pirotecnici di serie A, ha riservato emozioni nulle.

Che passione sterile la noia.

Dopo il Toro in campo arriva il Toro zodiacale: deciso, caparbio e testardo. Riuscirà a contagiare un diavolo un pò smarrito sulla via del fuori … forma ?

Forze fresche ne abbiamo? Gol ?

Chiedere il gol della vita al ripescato Abate è troppo!

Un tempo a primavera sbocciava il Milan e raccoglieva quanto seminato in precedenza. Ora, costretto a una lunga rincorsa, non sa più neanche come si chiami.

Apriamo gli specchietti retrovisori, oggi più che mai. Il destino è ancora nelle nostre mani.

Un girone fa salutammo Montella, ora cerchiamo di stare aggrappati almeno alla piccola Europa!

Siamo passati dal correre poco e male in autunno, al ritrovarci con la batteria quasi scarica quando manca un mese.

Una sana iniezione di forze fresche potrebbe scuotere l’ambiente. Tanto, più stanchi di così si muore.

Mamma, da un mese abbiamo perso il volo di linea! Prendiamo almeno un charter low cost.

#weareateam

Written By
More from © Marta Baudo

La strapazzata di Gattuso sveglia Milan

Un Gattuso a ruota libera ha dato il là alla riscossa rossonera...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *