Quante Sorprese In Coppa Italia

Anche la Coppa nazionale ha un suo fascino.

Altro che snobbarla, come si pensava in passato. Niente puzza sotto il naso.

C’è pur sempre in palio un trofeo e, per chi lo vincerà, il diritto alla piccola Europa.

Un mercoledì da Diavoli!

Il primo anello gremito, evento raro per la Coppa Italia, accompagna con calore i rossoneri.

Saranno venuti in tanti solo per Ibra? Stavolta Z. il campo l’ha visto da lontano, ricevendo applausi… al caldo della panchina.

E il popolo casciavit, ieri, oggi, domani, sempre al fianco del Diavolo!

D’altronde, con questo Milan, non si può mai sapere se la partita sarà un gioco da ragazzi oppure no!

Camminare sul velluto non è una virtù rossonera, neanche davanti a squadre materasso.

Sarà un caso… ma con il nuovo modulo e senza Suso titolare, arriva il doppio vantaggio in un tempo!

Un modulo salvagente che porta stabilità e verticalizzazioni.

La Spal a San Siro aveva ben impressionato in campionato, ora hanno la testa alla salvezza…

Un Milan frizzante, in linea con le temperature!

Tifosi non più abituati a vedere tante prodezze in una volta sola.

Dietro gol di rara bellezza cosa ci sarà?

Finalmente la voglia di emulare giocatori di altre squadre o l’effetto Ibra che sveglia l’ambiente?

Dal siluro del pistolero al pallonetto di Castillejo, alla rasoiata di Theo: un vero show.

Illuminare il pubblico non è poi così illecito…

Sarà la Coppa della rinascita?

Il Freccia Rossa Theo sarà davvero legale? O merita una multa per l’altissima velocità?

In Italia era da anni che non si vedeva un terzino così forte e dotato.

“Aaaah! come gioca”… Hernandez!

Se il “dazio” A. Donnarumma funziona così, mettiamoci la firma! Sale in cattedra pure… l’adolescente Antonio.

Step by step, sarà fondamentale mettere fieno in cascina in serie A, portando a casa i punti dispersi fino ad ora.

E andare più avanti possibile in Coppa Italia.

Dove un piccolo grande Cutrone non ha dimenticato l’arte del mestiere, eliminando addirittura gli orobici!

Intanto capita anche di rievocare, con amici rossoneri, momenti indimenticabili del passato.

Nostalgia delle emozioni vissute a San Siro dal Gruppo Bella!

 

 

Written By
More from © Marta Baudo

Tabù Derby Nonostante Ibra

Pazza Inter?! Nooooo, Pazzo Milan! Diavolo inaspettatamente bello e impossibile. Ossessione derby....
Read More

1 Comment

  • Donnarumma Romagnoli Hernandez Bonaventura Bennacer Ibrahimovic (anche se 38 enne) sono le basi su cui fondare il nuovo Milan…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *